Personal tools
You are here: Home L'Istituzione Presidenza Portavoce Il portavoce informa La Provincia sostiene l'iniziativa della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori
Navigation
 

La Provincia sostiene l'iniziativa della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori

Prevenzione e sana alimentazione sono due degli strumenti efficaci per vincere i tumori soprattutto a livello gastroenterico. La teoria è stata ribadita questa mattina nel corso della presentazione dell’XI edizione della “Settimana nazionale per la prevenzione oncologica” della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. L’iniziativa si concluderà il prossimo 25 marzo. “Una nutrizione sbagliata – ha detto il prof. Leonardo Iacopino della LILT – è la causa maggiore dell’insorgenza del cancro al colon che incide per il 35% dei casi”. Alla presentazione del progetto, svoltasi nella biblioteca del palazzo storico della Provincia, hanno preso parte il Presidente Giuseppe Raffa, l’assessore Domenico Giannetta e il consigliere Alessandra Polimeni. La settimana per la prevenzione oncologica coincide con i novant’anni di vita della Lega italiana per la Lotta contro i Tumori.

“Se oggi in Italia – ha sottolineato il prof. Iacopino – la guaribilità del cancro ha raggiunto la percentuale del 60% è grazie al lavoro costante di migliaia di donne e uomini della LILT. La Calabria è una delle regioni che produce tantissimo olio   che  rappresenta  un elemento importantissimo della dieta mediterranea. Applicando, dunque, una sana alimentazione, ricca  anche di verdura e pesce azzurro, che da noi non manca, nonché frutta, possiamo avere dei risultati  positivi”.  E di alimentazione corretta hanno anche parlato il consigliere Polimeni e l’assessore Giannetta. I 365 punti di prevenzione ( ambulatori) della Lega presenti su tutto il territorio nazionale, per l’intera settimana,  resteranno aperti  e medici, operatori sanitari e volontari saranno a disposizione di tutta la popolazione. A Reggio può essere contattato il numero telefonico 0965331563. I volontari della LILT saranno davanti alle sedi parrocchiali di Sant’Anna, Santa Caterina e del Centro storico  e dietro  libera offerta regaleranno una piccola confezione del nostro olio d’oliva. Nel prendere la parola, il Presidente Raffa ha dato atto dell’impegno  profuso dal prof. Iacopino, ha riaffermato valore che “Hospice” della città rappresenta nel panorama dell’assistenza nei confronti di quanti sono affetti da neoplasie, annunciando iniziative a favore di  questa struttura.  “Abbiamo ritenuto importante sostenere l’iniziativa sulla prevenzione oncologica,   attuata anche attraverso la sana alimentazione  come profilassi  di alcune patologie che interessano l’apparato gastroenterico. L’occasione è importante per condividere con la  LILT azioni  virtuose sia sotto l’aspetto sociale sia  sotto quello economico. Non dimentichiamo, infatti , che se bisogna tagliare i costi della sanità  uno degli elementi cardine perché ciò avvenga, e si faccia in modo concreto,  è rappresentato dalla  prevenzione  di patologie che hanno, non solo oggi ma anche in futuro, un costo sociale e economico non indifferente”.

a.l./

 

 

 

 

Document Actions