Personal tools
You are here: Home L'Istituzione Presidenza Portavoce Il portavoce informa Raffa ai giovani, "siate protagonisti del riscatto sociale e di una nuova rivoluzione culturale"
Navigation
 

Raffa ai giovani, "siate protagonisti del riscatto sociale e di una nuova rivoluzione culturale"

“Cari giovani con il vostro protagonismo siate incalzanti con le istituzioni perché assieme dobbiamo dare vita ad un nuovo protagonismo capace di realizzare il riscatto sociale e un nuova rivoluzione culturale nella nostra terra”. E’ stato questo il messaggio che il presidente della Provincia Giuseppe Raffa ha affidato agli studenti del Liceo Magistrale “Rechichi” di Polistena e di quelli dell’annesso Liceo Musicale di Cinquefrondi impegnati in un progetto sulla legalità, attuato in collaborazione con l’associazione antimafia “Ammazzateci tutti”, che si svolge nel contesto del Pon. La delegazione di queste due scuole, accompagnata dai referenti dello stesso progetto ( professori Antonio Giovinazzo, Emiliano Cheloni e Giuuseppe Cannizzaro) è stata ricevuta dal Presidente Giuseppe Raffa nella sede dell’Ente di via Foti. Un incontro, agevolato dall’attività dell’assessorato alla Legalità della Provincia retto da Eduardo Lamberti Castronuovo, al quale, oltre allo stesso Assessore hanno preso parte anche i consiglieri Giovanni Barone e Pierfrancesco Campisi.

Raffa ai giovani, "siate protagonisti del riscatto sociale e di una  nuova rivoluzione culturale"

Raffa, Lamberti Castronuovo, Barone e Campisi con la delegazione degli studenti

Il lavoro degli studenti, che in questa fase tende a interfacciarsi con i rappresentanti delle istituzioni, si concluderà con il  gemellaggio  con i ragazzi  del Liceo Artistico di Busato Arsizio. Durante questo percorso, gli studenti di Polistena e Cinquefrondi hanno già  avuto la possibilità  di conoscere le gesta di personalista storiche dell’antimafia   reggina e nazionale.

“Vogliamo rappresentare – ha sottolineato Raffa -  un’istituzione in grado di aprirsi al territorio, ai giovani i quali dovranno diventare i veri protagonisti in grado di incalzare  quanti sono stati chiamati a governare gli enti locali”. Per il Presidente Raffa  è importante “creare un’interfaccia, avviare  un dialogo costruttivo, altrimenti  non si va oltre la demagogia  rispetto ai percorsi che vorremmo realizzare”. Ed ha concluso:  “ Noi saremo sempre al vostro fianco e lo dimostreremo  con atti e iniziative di grande valenza socio – culturale”.

a.l./

Document Actions