Personal tools
You are here: Home L'Istituzione Presidenza Portavoce Il portavoce informa Incontro Presidente Raffa con il Sindaco Arena
Navigation
 

Incontro Presidente Raffa con il Sindaco Arena

La sistemazione idraulica e la messa in sicurezza dei torrenti che attraversano il territorio della città di Reggio è stato il tema di un vertice operativo tra il Presidente dell’Amministrazione provinciale Giuseppe Raffa e il sindaco della Città dello Stretto Demetrio Arena.

L’argomento è di grande attualità in un periodo dell’anno in cui le avverse condizioni meteo, aggravate dall’abusivismo, provocano allagamenti, pericoli e disagi di varia natura.  
Nella riunione presso l’Ente di via Foti, il sindaco Arena è stato accompagnato dall’Assessore Pasquale Morisani e dall’architetto Marcello Cammera, mentre Raffa è stato assistito da tecnici della Provincia e dal Capo di gabinetto prefetto Domenico Bagnato. La riunione era stata sollecitata dal Comune con una lettera  in cui  veniva suggerita l’istituzione  di un tavolo tecnico per affrontare la problematica legata  alla sicurezza dei torrenti.  L’incontro, svoltosi nella tarda serata di ieri, è servito per fare il punto sia sulle azioni già programmate dai due enti  che sui progetti  da avviare per affrontare l’emergenza. In questo senso si è decisa l’ottimizzazione degli interventi, per evitare, innanzitutto, la sovrapposizione di competenze e l’attuazione di piani ripetitivi che creano spreco di risorse in un momento in cui la razionalizzazione delle stesse diventa indispensabile per l’economia degli enti pubblici.  Gli incontri proseguiranno nei prossimi giorni quando i tecnici delle due Amministrazioni concorderanno le strategie mirate a risolvere, in tempi brevi, le criticità che in questo periodo presentano alcuni corsi d’acqua, soprattutto quelli che, di recente, hanno provocato danni e allarme sociale. La prima azione, come hanno convenuto le parti, sarà quella di procedere alla pulizia delle foci dei torrenti per eliminare l’ostruzione al normale deflusso delle acque. In seguito, sempre in maniera sinergica, saranno programmati interventi strutturali a medio termine, tenendo conto dei finanziamenti che la Regione ha messo a disposizione di Comune e Provincia  per la  messa in sicurezza dei torrenti.
a.l./

Document Actions