Personal tools
You are here: Home Comunicazione Comunicati stampa Sul dopo visita del Ministro Riccardi a Rosarno
Navigation

portali tematici

  • Portale gare telematiche
  • Spazio Lavoro
  • Sportello Unico Attività Produttive Provinciale
  • Reggine dei sapori
  • Turismo
  • area dello stretto
  • SPOT 6D
  • pna saline
  • Infea
  • ptcp
 

collegamenti esterni

  • 100 procedure da semplificare
  • Salone dell'Orientamento 2013
  • mafiaNO
  • museo della ndrangheta
  • museo virtuale
  • SviProRe
 

Posta Elettronica Certificata

 
 

Sul dopo visita del Ministro Riccardi a Rosarno

La vera integrazione passa da un tetto sicuro allo sviluppo agricolo della Piana di Rosarno.

 

L'Assessore Provinciale Gaetano Rao, delegato all’Agricoltura, Immigrazione ed all’Emigrazione, plaude alla scelta del Ministro Riccardi  che in occasione della sua visita in Calabria ha scelto di farlo recandosi proprio a Rosarno.

“Rosarno è una città solidale, da sempre. – sottolinea l’Assessore Rao – Non è una città razzista come il Ministro Riccardi ha efficacemente ribadito. Da queste parti esiste, in modo diffuso tra le popolazioni della Piana di Rosarno, una naturale inclinazione all’accoglienza ed all’integrazione, perché è proprio qui che gli immigrati trovano qualche sbocco occupazionale, quasi sempre fortemente legato allo sviluppo agricolo di questi stessi territori. Dall’ offrire loro una prima accoglienza occorre ora superare l’emergenza ed andare incontro alle reali necessità: un lavoro regolare ed un tetto sicuro. Perché questo accada serve che il Governo Nazionale si impegni prevedendo misure di carattere eccezionale che introducano, ad esempio, dei criteri di preferenza e di priorità nell’ammissione ai finanziamenti per le aziende agricole della Piana di Rosarno. In altre parole, chi decide di fare impresa nel settore agricolo nella Piana di Rosarno deve ricevere una attenzione speciale, perché chi fa agricoltura da queste parti lo fa in un contesto assai difficile. Proprio per questo motivo, chiederò a breve un incontro al Ministro alle Politiche Agricole e Forestali Mario Catania per aprire un serio ed approfondito confronto sui temi della crisi del comparto agricolo della Piana di Rosarno e sulle sue ineludibili necessità di sviluppo. La vera sfida, continuo a ripetere, si gioca sui binari dello sviluppo dell’intero comparto agricolo. Come Amministrazione Provinciale ci siamo, sin da subito, mossi in questa direzione in perfetta sintonia e su mandato ricevuto dal Presidente Raffa. Ovviamente – conclude Rao – è che dai momenti di incontro e dalla presa di coscienza dal vivo della realtà di luoghi come Rosarno derivi da parte del Governo Nazionale un agire concreto segnato da fatti ed azioni direttamente valutabili e che siano sotto gli occhi di tutti”. 

Document Actions