Personal tools
You are here: Home Comunicazione Comunicati stampa Lavori di difesa costiera e ripascimento in località Porticello di Villa San Giovanni
Navigation

portali tematici

  • Portale gare telematiche
  • Spazio Lavoro
  • Sportello Unico Attività Produttive Provinciale
  • Reggine dei sapori
  • Turismo
  • area dello stretto
  • SPOT 6D
  • pna saline
  • Infea
  • ptcp
 

collegamenti esterni

  • 100 procedure da semplificare
  • Salone dell'Orientamento 2013
  • mafiaNO
  • museo della ndrangheta
  • museo virtuale
  • SviProRe
 

Posta Elettronica Certificata

 
 

Lavori di difesa costiera e ripascimento in località Porticello di Villa San Giovanni

“La giusta sinergia tra Provincia, Comune di Villa San Giovanni e il General Contractor dei lavori che interessano l’autostrada, è l’elemento che consente di ottenere risultati rilevanti per la difesa del litorale di questa parte importante dello Stretto di Messina”.

Con queste parole, il Vicepresidente della Provincia Giovanni Verduci, ha esordito durante il sopralluogo svolto ieri (giovedì 14 giugno) in località Porticello assieme al sindaco Rocco La Valle. 
Nei giorni scorsi la Giunta guidata dal Presidente Giuseppe Raffa, su indicazione dell’assessore Giovanni Verduci, ha approvato una delibera con quale si impegna a trasferire al comune tirrenico la somma di 20mila euro per il ripascimento già in atto.

“Dopo aver realizzato nel mese scorso una massicciata a protezione delle abitazioni duramente colpite dalle mareggiate – ha poi dichiarato l’assessore provinciale – abbiamo ritenuto di dover garantire una, anche se ancora minima, fruibilità dell’arenile in vista dell’imminente stagione estiva. Oggi, siamo qui a constatare che i risultati ci sono, sono evidenti e lo diventeranno ancora di più nelle prossime settimane quando, proseguendo l’intervento di ripascimento, ancora più vasta sarà l’area interessata. Sono soddisfatto dell’ottimo rapporto che si è creato tra i due enti. Solo in questo modo – ha ribadito Verduci – si possono raggiungere traguardi importanti. E’ evidente che i residenti e gli operatori turistici della zona stanno vivendo un disagio per il continuo transito di mezzi pesanti ma questo è il modico prezzo che dobbiamo pagare per poi godere delle bellezze di questo territorio  in assoluta tranquillità e sicurezza”.

Dopo aver ricordato che l’intera area è già interessata da un più ampio e articolato progetto, il cui inizio dei lavori è vincolato alle conclusioni di un procedimento giudiziario in corso di definizione, il Vicepresidente Verduci ha concluso tranquillizzando tutti in vista delle possibili mareggiate del prossimo autunno-inverno.          

“In attesa di poter realizzare i lavori di protezione costiera che, ricordo, consisteranno nel completare la barriera soffolta già esistente per un importo dei lavori pari a 1,7milioni di euro, stiamo valutando la possibilità di realizzare in tempi brevi, e comunque prima della stagione delle mareggiate, un intervento innovativo e sperimentale che, siamo certi, eviterà quelle situazioni di pericolo che questa parte di litorale ha già vissuto”.

Oltre al Vicepresidente Giovanni Verduci e al sindaco di Villa San Giovanni Rocco La Valle, accompagnato da assessori e consiglieri comunali, hanno preso parte all’incontro  anche il consigliere provinciale Francesco Morabito e il dirigente provinciale del settore difesa del suolo e delle coste  Giuseppe Mezzatesta.    

Document Actions