Personal tools
You are here: Home Comunicazione Comunicati stampa Assessore Giannetta: L’aumento di succo naturale di frutta nelle bibite analcoliche presenti in commercio definita “una vittoria”
Navigation

portali tematici

  • Portale gare telematiche
  • Spazio Lavoro
  • Sportello Unico Attività Produttive Provinciale
  • Reggine dei sapori
  • Turismo
  • area dello stretto
  • SPOT 6D
  • pna saline
  • Infea
  • ptcp
 

collegamenti esterni

  • 100 procedure da semplificare
  • Salone dell'Orientamento 2013
  • mafiaNO
  • museo della ndrangheta
  • museo virtuale
  • SviProRe
 

Posta Elettronica Certificata

 
 

Assessore Giannetta: L’aumento di succo naturale di frutta nelle bibite analcoliche presenti in commercio definita “una vittoria”

L’ASSESSORE PROVINCIALE ALLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE DOMENICO GIANNETTA PLAUDE LA CONQUISTA DI COLDIRETTI

L’aumento di succo naturale di frutta nelle bibite analcoliche presenti in commercio definita “una vittoria”
È una vera vittoria per uno dei comparti produttivi più rilevanti della nostra regione e, in particolare, della nostra provincia. Questa la compiaciuta dichiarazione dell’assessore provinciale alle Attività Produttive Domenico Giannetta all’indomani della importante conquista conseguita dalla Coldiretti sul tema della misura minima di succo naturale di frutta presente nelle bibite analcoliche in vendita dal prossimo anno, elevata dal 12 al 20 per cento.
Non si può che plaudire – prosegue l’assessore - alla difficile quanto lodevole impresa portata a termine da questa importante associazione imprenditoriale di categoria, con la quale, dal mio insediamento, ho inteso intrattenere un proficuo rapporto istituzionale collaborativo tutt’ora in essere e certamente suscettibile di ulteriori sviluppi. In tal senso - conclude il dott. Giannetta - non esiteremo ad unirci alle istanze della Coldiretti e, quindi, ad agire con ogni mezzo a nostra disposizione per favorire l’approvazione, quanto prima, dei regolamenti per l’indicazione obbligatoria in etichetta dell’origine del succo impiegato. Per noi si tratta, difatti, di tributare ad una parte cospicua nostri imprenditori e al nostro territorio quel giusto riconoscimento in termini di capacità e di peculiarità che, come assessore provinciale, sto cercando dal primo minuto di portare avanti, con le difficoltà di chi non prosegue bensì comincia un’opera nuova, con iniziative, avviate ed in via di approntamento, come il supporto alle De.Co. e il sostegno alle imprese nell’ambito delle attività e degli eventi promozionali.

Document Actions