Personal tools
You are here: Home Comunicazione Comunicati stampa Comunicato stampa: Intervento di salvaguardia del litorale di Bocale Secondo
Navigation

portali tematici

  • Portale gare telematiche
  • Spazio Lavoro
  • Sportello Unico Attività Produttive Provinciale
  • Reggine dei sapori
  • Turismo
  • area dello stretto
  • SPOT 6D
  • pna saline
  • Infea
  • ptcp
 

collegamenti esterni

  • 100 procedure da semplificare
  • Salone dell'Orientamento 2013
  • mafiaNO
  • museo della ndrangheta
  • museo virtuale
  • SviProRe
 

Posta Elettronica Certificata

 
 

Comunicato stampa: Intervento di salvaguardia del litorale di Bocale Secondo

Il Presidente dell’Amministrazione Provinciale Giuseppe Raffa ha disposto l’avvio dell’intervento di salvaguardia del litorale di Bocale Secondo. L’opera, avviata dalla precedente Amministrazione, è già stata appaltata e aggiudicata e, nei prossimi giorni, l’impresa appaltatrice, di concerto con il dirigente del Settore 13 dell’Ente, architetto Giuseppe Mezzatesta, sotto riserva di legge, avvierà i lavori.  “La tutela del territorio – dice il presidente Raffa - è una delle priorità che l’Amministrazione da me guidata, in sintonia  con il programma elettorale,  che ha deciso  di affrontare  per contenere  gli effetti all’erosione costiera e del dissesto idrogeologico. Per questo ho deciso l’avvio dei programmi già  varati  e la progettazione  nuovi incisivi ed efficaci interventi di tutela. La situazione del litorale di Bocale, aggravata dalle mareggiate degli ultimi due inverni, è drammatica perché si corre il rischio di assistere impotenti alla cancellazione di uno dei tratti di spiaggia più belli della città di Reggio Calabria. L’avvio dell’opera, in sinergia con un intervento analogo disposto dal Comune di Motta San Giovanni,  avverrà prima dell’inizio dell’estate, quando scatterà il divieto della Direzione Marittima relativo a qualsiasi intervento sulle coste”.

L’opera di salvaguardia di questo primo tratto, che interesserà, in particolare, la costa antistante alcuni insediamenti abitativi e la spiaggia Calipso, prevede la realizzazione  di due pennelli e di un barriera sommersa che proteggerà la costa dalle mareggiate, riduce l’energia ondosa e ostacola il depauperamento della spiaggia. I pannelli trasversali forniscono, a loro volta, il supporto per la creazione di una linea di riva curva in equilibrio dinamico, trattenendo materiale nelle celle, impedendo alle correnti litoranee di movimentarlo verso il sottoflutto. L’importo complessivo dei lavori è di un milione di euro. Il tempo utile per consegnare l’opera ultimata e di 240 giorni naturali e consecutivi che decorreranno al giorno dell’avvio dell’intervento.

Reggio Calabria, 7 giugno 2011.

 

Document Actions