Personal tools
You are here: Home Comunicazione Comunicati stampa Comunicato stampa del Vice Presidente Giovanni Verduci
Navigation

portali tematici

  • Portale gare telematiche
  • Spazio Lavoro
  • Sportello Unico Attività Produttive Provinciale
  • Reggine dei sapori
  • Turismo
  • area dello stretto
  • SPOT 6D
  • pna saline
  • Infea
  • ptcp
 

collegamenti esterni

  • 100 procedure da semplificare
  • Salone dell'Orientamento 2013
  • mafiaNO
  • museo della ndrangheta
  • museo virtuale
  • SviProRe
 

Posta Elettronica Certificata

 
 

Comunicato stampa del Vice Presidente Giovanni Verduci

Consolidamento e messa in sicurezza centro abitato di Platì

Sono stati assegnati i lavori di consolidamento e messa in sicurezza dell'area in frana incombente sulla strada provinciale n°2 e sul centro abitato di Platì.L'intervento, per un importo del finanziamento pari a euro centosessantacinquemila, consiste nell'intercettazione ed allontanamento delle acque di scorrimento superficiale e di quelle che interessano le coltri superiori, mediante opere di drenaggio superficiale e loro allontanamento in recapito naturale. 
E' prevista, inoltre, la realizzazione di gabbioni metallici a protezione del tratto sottostante la strada provinciale, nelle adiacenze del centro abitato di Platì. I lavori, aggiudicati il 7 febbraio scorso, saranno consegnati presumibilmente ai primi di marzo e dovranno essere ultimati in novanta giorni. “Si tratta di interventi – dichiara Giovanni Verduci assessore con delega alla Difesa del Suolo – che la Provincia pone in essere per mitigare lo stato di dissesto che caratterizza l'intero territorio provinciale. 
Sempre a Platì – prosegue - è in corso un ulteriore intervento di somma urgenza in località Ariella per il ripristino della funzionalità del canale di regimentazione idraulica. Di concerto con il Presidente Raffa - molto sensibile alle problematiche di tutto il comprensorio aspromontano per tanto tempo trascurato - abbiamo avviato una proficua collaborazione con l'Università Mediterranea che ci consentirà, a breve, di avere strumenti utili per programmare e realizzare nuovi e più importanti interventi. Ho già incontrato Franco Torchia, sottosegretario Protezione Civile della Regione Calabria, al quale ho esposto tutte le difficoltà e l'impossibilità di fare fronte alle numerose situazioni di emergenza in assenza di opportuni trasferimenti . 
Sono sicuro – prosegue il vicepresidente Verduci – che la Regione Calabria presterà la massima attenzione alle nostre richieste”. 
Reggio Calabria 14 febbraio 2012
Document Actions