Personal tools
You are here: Home Comunicazione Comunicati stampa L'Assessore alla Pubblica Istruzione Giovanni Calabrese su facebook per augurare un buon inizio scolastico agli studenti della Provincia.
Navigation

portali tematici

  • Portale gare telematiche
  • Spazio Lavoro
  • Sportello Unico Attività Produttive Provinciale
  • Reggine dei sapori
  • Turismo
  • area dello stretto
  • SPOT 6D
  • pna saline
  • Infea
  • ptcp
 

collegamenti esterni

  • 100 procedure da semplificare
  • Salone dell'Orientamento 2013
  • mafiaNO
  • museo della ndrangheta
  • museo virtuale
  • SviProRe
 

Posta Elettronica Certificata

 
 

L'Assessore alla Pubblica Istruzione Giovanni Calabrese su facebook per augurare un buon inizio scolastico agli studenti della Provincia.

"Carissimi Studenti, ho deciso di AugurarVi buon lavoro di un nuovo Anno Scolastico, servendomi del social network Facebook, mezzo di comunicazione prediletto da molti e canale preferenziale delle nuove generazioni. A Voi auguro di iniziare un nuovo ed entusiasmante percorso formativo e culturale che possa gettare le basi per il Vs futuro, proiettando lo studio verso la scoperta di nuovi saperi..."

Vai alla pagina di facebook

Carissimi Studenti, 

ho deciso di AugurarVi buon lavoro di un nuovo Anno Scolastico, servendomi del social network Facebook, mezzo di comunicazione prediletto da molti e canale preferenziale delle nuove generazioni. A Voi auguro di iniziare un nuovo ed entusiasmante percorso formativo e culturale che possa gettare le basi per il Vs futuro, proiettando lo studio verso la scoperta di nuovi saperi. La Scuola, oggi, nonostante le mille difficoltà, le riforme, i ridimensionamenti, Vi dà la possibilità di maturare e crescere, perché accanto a Voi, ci saranno uomini colti, i Vs dirigenti scolastici e i Vs docenti, pronti ad insegnare ma soprattutto ad accompagnarVi in un percorso conoscitivo e culturale che Vi permetterà di affrontare la Vita con le giuste conoscenze. 

A Voi tutti auguro di perseguire i Vs sogni e che l’Istituzione Scolastica sia uno strumento utile per raggiungere i Vs obiettivi e poter studiare e lavorare per e nella nostra Terra. 

Chi vive di voglia di sapere è un uomo che non si accontenta della superficialità e il mio Augurio è che Voi non viviate di mediocrità ma abbiate sete di sapere. La cultura è l’arma migliore per affrontare le sfide quotidiane che la Vita ci riserva. Sappiate confrontarVi con gli adulti, con i Vostri genitori, con i Vs dirigenti scolastici e docenti, nonché con le Istituzioni preposte. 

La Nostra Amministrazione provinciale Vi è vicina. Vi è vicina con i fatti.

Vogliamo instaurare un filo diretto con Voi, che siete speranza e risorsa fondamentale del nostro territorio. Saranno utili i Vs consigli, le Vs proposte, i Vs progetti, le Vs idee moderne. Per questo tra le linee programmatiche dell’Amministrazione provinciale, guidata dal Nostro Presidente, Giuseppe Raffa, si è data molta importanza al rapporto e al dialogo con giovani.

Molte le idee per mettere in contatto i giovani e le Istituzioni per una condivisione progettuale del nostro Territorio. L’Amministrazione provinciale che ha già predisposto l’installazione del sistema Voip tra i plessi delle scuole provinciali di secondo grado ( con la possibilità, non solo di abbattare i costi sulla telefonia, ma anche di utilizzare il sistema per programmare video conferenze, formazioni a distanza ecc), ha programmato che a breve le sedute del Consiglio provinciale saranno trasmesse in streaming; altra proposta è quella di istituzionalizzare il “Question Time” cioè un sistema di interrogazione a risposta immediata, rivolta all’esecutivo provinciale, consistente in una domanda, semplice e concisa, su argomenti di particolare rilievo politico ed istituzionale, che presentino caratteri d’urgenza o di attualità. 

Sarà un modo per confrontarci, per discutere delle problematiche di Vs interesse e per essere più aggiornati. L’Ente apre le porte al dialogo ed al confronto, mostrando processi virtuosi e significativi. 

Come Assessore alla Pubblica Istruzione e all’Edilizia Scolastica, ho preso l’impegno già dagli inizi di agosto, di visitare le Scuole del territorio. Proficui ed interessanti sono stati i colloqui con i Dirigenti Scolastici, professionisti e uomini capaci, ai quali va la mia stima. Con loro intendo cooperare e progettare, quotidianamente, ciascuno con le responsabilità che gli competono, un futuro consapevole e denso di apprendimenti significativi. L’iniziativa di far visita e conoscere le scuole della Provincia è un passo che l’Amministrazione, ha inteso compiere per constatare in loco le carenze strutturali presenti in molti Istituti e prevenire ogni forma di disagio fin’oggi ancora irrisolta. Il principale obiettivo è quello di far fronte, principalmente, a tutte le situazioni complesse che riguardano le infrastrutture scolastiche, puntando sulla sicurezza dei locali scolastici e sulla loro riqualificazione. Con il Settore Istruzione, Università e Ricerca ed Edilizia Scolastica, subito dopo la fine del tour nelle scuole, tracceremo un bilancio sullo stato attuale delle scuole e redigeremo un analitico ed efficace programma per rilanciare, in qualità e quantità, il settore scolastico di tutta la Provincia, dotando le scuole di strumenti e risorse valide. 

Sarà interessante, inoltre, tracciare percorsi comuni e fare rete con tutte le scuole della Provincia, individuando progetti e piani di lavoro che si accosteranno ai programmi didattici. A rafforzare questa iniziativa, che intende anche promuovere l’idea di una “scuola aperta al territorio”, stiamo pensando ad un progetto comune che interesserà tutte le scuole di ogni ordine e grado con la realizzazione ed organizzazione della “Settimana della legalità” che si svolgerà contemporaneamente in tutta la Provincia, compatibilmente con i programmi e le attività didattiche.

La scuola come strumento di istruzione e formazione che dovrà acquisire un ruolo predominante nella vita di ogni giovane calabrese, destinatario di una nuova politica incentrata sulla formazione e sull’occupazione. L’Assessorato che mi pregio di rappresentare ha un ruolo molto importante sia per la guida di una formazione scolastica di qualità ed un’istruzione che possa sempre eccellere nella nostra Provincia, sia in termini di edilizia scolastica, affinché si possa parlare di scuole idonee, all’avanguardia e sicure.

L’Augurio di un buon inizio è rivolto anche a tutti i Dirigenti, al personale Ata e al corpo docenti, alle famiglie, affinché non si perda mai di vista il ruolo affidatoci: la crescita cultura dei giovani; e che la scuola sia sempre al centro della Ns attenzione.

Concludo, augurando a Voi ragazzi, in gergo “facebookiano”, di essere “Amici” della Scuola e delle Istituzioni, e principalmente essere “amici” della Cultura.

F.to Giovanni Calabrese 
Assessorato Pubblica Istruzione, Edilizia Scolastica, Formazione Professionale

Document Actions