Personal tools
You are here: Home Comunicazione Comunicati stampa Il Vice Presidente Giovanni Verduci ad Africo per il 60° Anniversario dell’alluvione
Navigation

portali tematici

  • Portale gare telematiche
  • Spazio Lavoro
  • Sportello Unico Attività Produttive Provinciale
  • Reggine dei sapori
  • Turismo
  • area dello stretto
  • SPOT 6D
  • pna saline
  • Infea
  • ptcp
 

collegamenti esterni

  • 100 procedure da semplificare
  • Salone dell'Orientamento 2013
  • mafiaNO
  • museo della ndrangheta
  • museo virtuale
  • SviProRe
 

Posta Elettronica Certificata

 
 

Il Vice Presidente Giovanni Verduci ad Africo per il 60° Anniversario dell’alluvione

Il Vice Presidente dell’Amministrazione provinciale, Giovanni Verduci, è intervenuto ieri ad Africo alla manifestazione organizzata dal Comune per ricordare il 60° anniversario dell’alluvione che colpì duramente Africo Vecchio il 18 ottobre del 1951

Accompagnato dal sindaco Domenico Versace e dall'assessore Leo Morabito, Verduci ha prima ammirato la mostra fotografica allestita con immagini storiche, successivamente ha assistito alla proiezione di un film documentario girato nel territorio della locride alla fine degli anni ’40. 

2011-10-18 Giovanni Verduci ad Africo 1“Momenti come quello di oggi – ha esordito il Vice Presidente - servono per ricordare quei tragici eventi, le vittime e le sofferenze di un’intera comunità. Ricordare anche le fasi immediatamente successive caratterizzate dalla solidarietà dei comuni vicini, la ricostruzione, la voglia di ricominciare. L'incontro di oggi deve servire per trasmettere alle nuove generazioni il coraggio di quei giorni, la forza necessaria per andare avanti, accettare di trasferirsi in altri luoghi. Attraverso il videoracconto abbiamo riscoperto un mondo ormai superato ma fatto di valori forti, di mestieri che bisogna riscoprire, di un senso di solidarietà che non possiamo permetterci di compromettere.   Ha un senso ricordare questi tragici eventi – ha poi proseguito Verduci - anche perché servono da monito per il futuro. Gli uomini, purtroppo, nulla possono contro eventi naturali che non sono prevedibili. Ciò che possiamo tuttavia fare e rendere attuale la paura di allora trasformandola in una piena coscienza della necessità di tutelare e difendere il nostro territorio. E’ necessario, soprattutto oggi che i trasferimenti dal governo centrale sono ridotti, adesso che il nostro Stato vive una crisi economica che limita ancora di più i possibili interventi, compiere delle scelte oculate e predisporre una programmazione che tenga conto delle reali situazioni di emergenza del nostro comprensorio. E’ ormai indispensabile  una maggiore e piena assunzione di responsabilità in capo ai politici, agli amministratori, ai tecnici, agli imprenditori del settore.  

2011-10-18 Giovanni Verduci ad Africo 2La Provincia, anche su indicazione del Presidente Giuseppe Raffa, non sfugge da questa responsabilità. Tutta l'Amministrazione provinciale è consapevole che, con la collaborazione di tutti gli Enti, ci sono i margini per lavorare in modo efficiente ed efficace, evitando sprechi che, nel passato, sono stati poi causa di danni irreparabili. Bisogna prestare la giusta attenzione – ha poi concluso il Vicepresidente -  non avere paura di compiere scelte che possono apparire inizialmente impopolari ma che, in breve tempo, si rivelano l’unica possibile via d’uscita”.

Reggio Calabria , 19 ottobre 2011

Document Actions