Personal tools
You are here: Home Comunicazione Comunicati stampa Assessore Rao: un brindisi al vino Armacìa. Prestigioso riconoscimento dal Cervim al vino dei terrazzamenti
Navigation

portali tematici

  • Portale gare telematiche
  • Spazio Lavoro
  • Sportello Unico Attività Produttive Provinciale
  • Reggine dei sapori
  • Turismo
  • area dello stretto
  • SPOT 6D
  • pna saline
  • Infea
  • ptcp
 

collegamenti esterni

  • 100 procedure da semplificare
  • Salone dell'Orientamento 2013
  • mafiaNO
  • museo della ndrangheta
  • museo virtuale
  • SviProRe
 

Posta Elettronica Certificata

 
 

Assessore Rao: un brindisi al vino Armacìa. Prestigioso riconoscimento dal Cervim al vino dei terrazzamenti

L’assessore provinciale all’Agricoltura si congratula con la cooperativa “Enopolis Costa Viola”, per il riconoscimento internazionale ottenuto dal Cervim per l’Igit rosso “Armacìa”. Il vino dei terrazzamenti perla il linguaggio dello sviluppo sostenibile del territorio.

“Il Costa Viola Igt Rosso ‘Armacìa’ è un esempio di ‘viticoltura eroica’ che, operando in particolari condizioni ambientali, produce  economia in un periodo storico di grave recessione, diventando, soprattutto, uno strumento di valorizzazione del territorio”. L’Assessore provinciale all’Agricoltura Gaetano Rao interviene, esprimendo grande soddisfazione, sul riconoscimento ottenuto dalla cooperativa “Enopolis Costa Viola” destinataria del premio internazionale Cervim ( Centro di ricerca, studi e valorizzazione per la viticoltura di montagna, in forte pendenza e delle piccole isole) giunto alla XXI edizione le cui selezioni si sono svolte a Sarre in Valle d’Aosta.  “Ho sempre sostenuto – dice  l’assessore  -  che i vini Igt e Doc della Provincia di Reggio Calabria sono produzioni eccellenti in grado di competere sul mercato. Ed il  riconoscimento internazionale dà valore alle nostre politiche di promozione, valorizzazione e tutela del territorio e delle produzioni di qualità”.
 Il riconoscimento premia il lavoro, la passione e la professionalità  dei 60 soci del marcio “Armacìa” e la lungimiranza  della casa vinicola  Criserà di Catona ( Reggio Calabria) che, dal 2006, mette a disposizione  i propri impianti  di vinificazione.
Alla manifestazione aostana hanno partecipato 648 vini di cui 374 italiani. I premiati sono stati complessivamente 210: 8 con la grande medaglia d’oro, 92 con la medaglia d’oro e 110 con quella d’argento.  Alla cooperativa  “Enopolis  costa Viola”, per l’Igt rosso “Armacìa”, è stata conferita la grande medaglia d’oro.
 “Una grande medaglia d’oro è un premio che va riconosciuto a chi lavora la terra e lotta, tra mille difficoltà, per il bene collettivo ed il progresso culturale ed economico dell’umanità”, conclude l’assessore provinciale all’Agricoltura Gaetano Rao.  I terrazzamenti della Costa Viola  sono un esempio di opera “ingegneristica” dell’uomo  nel rispetto  della natura che garantisce  lo sviluppo sostenibile del territorio: ambientale, sociale, scientifico e, non ultimo,  economico.

Document Actions