Personal tools
You are here: Home Comunicazione Comunicati stampa Provincia di Reggio Calabria: conferenza stampa su “Giornata Mondiale Alzheimer”
Navigation

portali tematici

  • Portale gare telematiche
  • Spazio Lavoro
  • Sportello Unico Attività Produttive Provinciale
  • Reggine dei sapori
  • Turismo
  • area dello stretto
  • SPOT 6D
  • pna saline
  • Infea
  • ptcp
 

collegamenti esterni

  • 100 procedure da semplificare
  • Salone dell'Orientamento 2013
  • mafiaNO
  • museo della ndrangheta
  • museo virtuale
  • SviProRe
 

Posta Elettronica Certificata

 
 

Provincia di Reggio Calabria: conferenza stampa su “Giornata Mondiale Alzheimer”

Oggi 21 settembre 2011 alle ore 12.00 presso il Palazzo Storico della Provincia di Reggio Calabria si terrà la conferenza stampa sulla giornata mondiale per l’Alzheimer, un appuntamento ormai fisso e continuativo che si rinnova da diciotto anni...

Oggi 21 settembre 2011 alle ore 12.00 presso il Palazzo Storico della Provincia di Reggio Calabria si terrà la conferenza stampa sulla giornata mondiale per l’Alzheimer, un appuntamento ormai fisso e continuativo che si rinnova da diciotto anni. Negli ultimi anni la ricerca e la medicina hanno dimostrato di aver investito tante risorse sia economiche e sia fisiche, ottenendo risultati importanti, atti a migliorare la vita del malato e delle rispettive famiglie.

Ancora una volta la giornata mondiale dell’Alzheimer  ha come obiettivo primario, quello di mirare a migliorare non solo la vita della persona direttamente interessata, ma anche di dare un aiuto e sostegno alle famiglie coinvolte in questa lunga battaglia.

L’Alzheimer è una patologia degenerativa, verso la quale ancora non esiste una cura definitiva, quello che i governi e le strutture specializzate possono fare, è di attivarsi maggiormente a sostegno delle famiglie, supportando quindi tutti i mezzi di cui questi hanno bisogno, ma anche e soprattutto, incentivando l’operazione da un punto dal punto di vista della diagnosi precoce.

Ancor oggi nonostante gli innumerevoli sforzi, la vita delle persone che devono affrontare questo percorso tortuoso come quello dell’Alzheimer, ha bisogno di una maggiore attenzione e un sostentamento continuo e persistente, senza dimenticare .

Questa malattia ha un aspetto iniziale ambiguo ed equivoco, spesso le prime avvisaglie della malattia sono ignorate, senza che le persone possano dare ai primi episodi il giusto peso.

Generalmente l’individuo comincia a dimenticare alcune cose, episodi che spesso sono sottovalutati e ritenuti normali della vita quotidiana. Solo col tempo, la malattia si annuncia in tutta la sua gravità perenne quando ormai, il principio della diagnosi precoce è stato superato. La medicina offre delle cure farmacologiche che aiutano e sostengono il paziente ma che purtroppo non possono eliminare la malattia.

Questi e molti altri aspetti saranno messi in luce appunto in occasione della conferenza stampa che si terrà il 21 settembre 2011 alle ore 12.00 presso la Sala della Biblioteca del Palazzo Storico della Provincia cui prenderanno parte oltre al Presidente Raffa, la dott.ssa Lizio, presidente della Associazione Alzheimer e il dott. Lamberti Castronuovo, assessore provinciale e la dott.ssa Alessandra Polimeno presidente commissione consiliare provinciale sulle Politiche Sociali. 

Document Actions